ARROSTICINI ABRUZZESI, IL CIBO IN VOGA DAL NORD AL SUD ITALIA

 

Dopo essersi aggiudicati il titolo di "cibo dell'estate", gli Arrosticini mirano a raggiungere anche il titolo di "cibo in voga tutto l'anno" spopolando dal nord al sud italia.

 

Questo prodotto dalla storia e tradizione centenaria, è ormai diffuso e apprezzato su tutto il territorio del Bel Paese: molti ristoranti nelle zone di Milano, Bologna, Rimini, Torino, Verona, Roma, Sanremo ecc.. hanno abbracciato la nostra tradizione culinaria introducendo gli #arrosticiniregolarmente nei propri menù. Altri li offrono direttamente lungo le vie o i litorali costieri, nei centri storici e nelle piazze di tutti Italia secondo le modalità dello "street food"

 

 

Ma come sono fatti gli Arrosticini?


Si tratta di spiedini in legno lunghi circa 25cm su cui vengono infilzati piccoli cubetti di carne di pecora, cotti sulla brace grazie alla cosiddetta "fornacella", oppure in alternativa su gliglie elettriche o a gas. 


Per intenderci: i veri Arrosticini Abruzzesi sono realizzati con carne di ovino adulto, più comunemente chiamata carne di pecora. Traggono la loro origine dalla tradizione pastorizia della regione, decantata anche da Gabriele D'annunzio nell poesia "I pastori".


La facilità di cottura il loro gusto irresistibile e la leggerezza con cui si mangiano (senza utilizzo di posate ma sfilando con i denti la carne dello stecco come da tradizione), hanno portato questo prodotto ad essere apprezzato non solo in Italia ma in diverse regioni d'Europa.

La nostra è una ricetta semplice e di successo: pane bruschettato con un filo d'olio extravergine d'oliva, tanti Arrosticini da prendere a morsi e la giusta comitiva per completare la festa!

E tu hai mai assaggiato il gusto dei veri Arrosticini Abruzzesi? ORDINALI ORA attraverso il nostro #shop, Spediamo in tutta Italia!


Vieni a trovarci su www.lucciarrosticini.it/shop

 

e-max.it: your social media marketing partner